Ezio Memmo, nuovo presidente del CR Abruzzo, non aveva nascosto la volontà di riprendere presto, fin da subito, il dialogo con le società per meditare sulla ripresa. Accadrà sabato 23 gennaio, in una riunione online in cui ci saranno i componenti del nuovo Direttivo federale e i rappresentanti dei 20 club di Eccellenza.

Si prenderanno in considerazione le ipotesi proposte dalla Federazione in merito alla ripresa delle attività, al centro dell’attenzione, e sul protocollo eventualmente da seguire. Sembrerebbe ormai da escludere la possibilità di concludere regolarmente andata e ritorno in questa stagione, più facile pensare al compimento delle restanti gare della prima parte di campionato, con successivi playoff. Non da escludere l’idea delle pool (promozione e retrocessione), che andrebbe a dividere il massimo campionato regionale in due mini gironi. 

Serviranno anche chiarimenti in merito alla circolare del Ministero della Salute che lascia molte perplessità alle società (clicca qui) in merito alla riabilitazione di chi è stato precedentemente positivo al Covid-19. Tanti dubbi, con le risposte che verranno cercate in un meeting cruciale per l’eventuale ritorno in campo.

Nicolas Maranca

Rubriche