Altro acquisto di spessore per aprire la settimana in casa L’Aquila 1927. La squadra rossoblù si regala il ritorno di Andrea La Selva per la seconda parte di stagione in attesa di novità sul format dell’Eccellenza. 

La Selva, attaccante classe 1993 cresciuto nelle under di Chievo e Francavilla, con cui ha esordito in Eccellenza, ha un importante trascorso anche nella Nazionale Under 17 nel 2011. Dopo 21 apparizioni con il Chieti in C2, l’esterno offensivo ha raccolto 153 presenze e 44 gol in Eccellenza con Francavilla, Renato Curi Angolana, Paterno, Pomezia, Sambuceto e Miglianico, Lanciano e Virtus Cupello. Con il Lanciano, è iniziato un biennio importante culminato nel successo della Promozione con i frentani e dello stesso campionato un anno fa con L’Aquila.

Le parole di La Selva

«Penso di aver lasciato un buon ricordo, per me è stata dura andare via in estate. Un pezzo di cuore l’ho lasciato qui, quando ho ricevuto questa nuova chiamata dalla Società sono stato felicissimo. Qui ho trovato un’organizzazione che non ho visto in nessuna parte. La squadra è stata costruita molto bene, c’è stato un lavoro dietro molto importante e si è visto anche prima dello stop dove in testa c’era L’Aquila. Adesso si ripartirà da zero, sarà un campionato difficile perché tutte le squadre si rinforzeranno: sarà importante partire bene, vogliamo vincere». 

Nicolas Maranca

Rubriche