L’Olympia Cedas fa sei su sei, sbancando nettamente il campo virtuale della Curi Pescara (0-8) e rinsaldando la prima posizione, minacciata dagli attacchi costanti de L’Aquila Soccer School. I rossoblù hanno liquidato la pratica Virtus Lanciano (4-0), centrando la quinta vittoria consecutiva. Al terzo posto si installa il Tre Ville che batte il Gran Sasso (4-1), scavalcandolo in classifica.

I risultati della 6^ giornata

  • Curi Pescara-Olympia Cedas 0-8
  • L’Aquila Soccer School-Virtus Lanciano 4-0
  • Tre Ville-Gran Sasso 4-1
  • Accademia Peligna-River Chieti 1-5
  • Castrum-Manoppello Arabona 3-1

La classifica dopo la 6^ giornata

  1. Olympia Cedas 18
  2. L’Aquila Soccer School 15
  3. Tre Ville 12
  4. Gran Sasso Calcio 10
  5. Virtus Lanciano 9
  6. River Chieti 7
  7. Castrum 7
  8. Accademia Peligna 7
  9. Curi Pescara 3
  10. Manoppello Arabona 0

Per quanto riguarda la classifica marcatori, invece, Matteo Nardecchia (L’Aquila Soccer School), grazie ai due gol messi a segno contro la Virtus Lanciano, aggancia in vetta Simone Bozzolini (Olympia Cedas). Entrambi sono a quota 9. Trenino alle loro spalle, con 8 reti realizzate, composto da Federico Ficara (Gran Sasso Calcio), Samuele Cozza (River Chieti) e Andrea Paoloemilio (Tre Ville). Terzo gradino del podio, con sette reti, appannaggio di Davide Evangelista (L’Aquila Soccer School) e di Stefano Federici (Olympia Cedas).

Le squadre torneranno “virtualmente” in campo martedì 4 maggio alle ore 21:30. Nella 7^ giornata, fari puntati sullo scontro la prima e la terza della classe, ovvero Olympia Cedas e Tre Ville. Un incontro seguito con interesse dalla seconda classificata (L’Aquila Soccer School), impegnata in trasferta contro la quarta forza del torneo (Gran Sasso Calcio).

Il prossimo turno

River Chieti-Manoppello Arabona

Virtus Lanciano-Accademia Peligna

Gran Sasso Calcio-L’Aquila Soccer School

Olympia Cedas-Tre Ville

Curi Pescara-Castrum

Rubriche