LOGO SU E GIU' EccellenzaCHI SALE…

ALDO DI CORCIA, allenatore Paterno: tanto tuonò, che piovve. Dopo esserci andata vicina diverse volte, la sua squadra vede finalmente premiati i propri sforzi, raccogliendo l’intera posta in palio. Magari troppo tardi, ma è pur sempre una bella soddisfazione

ROSARIO DI RUOCCO, calciatore Castelnuovo: firma due delle quattro reti (tassa ormai fissa per le avversarie della capolista) rifilate mercoledì al Capistrello dai neroverdi, che viaggiano ormai spediti verso la serie D

MATTIA RODIA, calciatore Lanciano 1920: reduce, assieme al resto della squadra, da una giornata no, si riscatta lontano da casa, segnando la rete che sblocca il match di Luco dei Marsi, dando il la all’importantissima affermazione dei rossoneri

 

…E CHI SCENDE

IL DELFINO FLACCO PORTO: avrà anche le sue scusanti, ma un solo punto all’attivo dall’inizio del girone di ritorno non rappresenta di certo un bel ruolino di marcia, per i ragazzi di mister Bonati.

GIUSEPPE ANZALONE, calciatore Sambuceto: si fa parare, dall’ottimo Marconato, il rigore del possibile vantaggio (e magari della vittoria) sul campo della Bacigalupo. Errore grave, per una squadra costretta a rincorrere la zona play off

VIRTUS CUPELLO: prima o poi doveva succedere, ma il fatto di essere  l’unica formazione ad aver perso contro l’attuale fanalino di coda del torneo non depone granchè a favore della squadra rossoblù…

Rubriche