CHI SALE…

DAMIANO CIANFAGNA, allenatore AcquaeSapone: si conferma un fine stratega  riuscendo, per la terza volta su quattro (tra campionato e Coppa Italia) ad imbrigliare la corazzata Castelnuovo, uscendo imbattuto dal campo. Scusate se è poco…

MARCO APPIGNANI, allenatore RC Angolana: alla guida dei nerazzurri, sta compiendo un piccolo capolavoro. Tale va definita infatti l’attuale rimonta perpretata ai danni delle formazioni invischiate nella zona play-out

STEFANO MICCICHE’, calciatore Lanciano 1920: diciannovesimo sigillo personale per l’ex bomber neroverde. Ed è un gol importante, avendo deciso, in favore dei rossoneri, il testa-coda con il Paterno, andato in scena a Capistrello

 

…E CHI SCENDE

TORRESE: brutto stop, quello rimediato domenica tra le mura amiche ad opera della Delfino Flacco Porto. E’ vero che le altre non ne approfittano appieno, ma in caso di risultato pieno, i giallorossi avrebbero scavalcato al terzo posto l’Alba Adriatica

DANIEL CICHELLA, calciatore Sambuceto: complice ll cartellino rosso rimediato a metà ripresa, lascia i viola in dieci contribuendo, in negativo, alla terza sconfitta di fila della formazione allenata da Fabio Montani

ANDREA ZANETTI, calciatore Spoltore: sua la sfortunata deviazione che ha permesso al Penne di avere la meglio sugli azulgrana, estromessi momentaneamente dalla zona play-off