Il Chieti piazza un altro grande colpo in vista della ripartenza dell’Eccellenza abruzzese nel nuovo format a 7 squadre. Firma Antonio Aquilanti, ex simbolo della Virtus Lanciano e per la prima volta tra i dilettanti.

In foto da sx (Tonino Paciarella e Antonio Aquilanti)

Aquilanti, passato per le giovanili del Pescara, ha vestito le maglie di Cosenza, Benevento e Pro Patria prima di diventare simbolo e capitano del Lanciano, giocando in Lega Pro e e Serie B con quasi 180 presenze all’attivo. Negli ultimi anni, ha conosciuto la Serie C tra Rieti, Sicula Leonzio e Feralpisalò. Per Aquilanti, convocato più volte nelle Nazionali giovanili, oltre 200 presenze in Serie B e altrettante in terza serie. Il difensore nato a Lanciano nel 1985, inoltre, è anche in possesso del patentino Uefa B da allenatore.

Nicolas Maranca

Rubriche