Turno minimizzato nel weekend di Eccellenza. Dopo i nuovi casi Covid, rinviate Alba Adriatica- Sambuceto, Penne – Chieti FC, Pontevomano – Nerostellati, Torrese – Avezzano e Virtus Cupello – L’Aquila.

Stese Chieti e Lanciano, l’Acqua&Sapone ospita Il Delfino Flacco Porto per insidiarsi ancor più dentro la zona alta della classifica. I verdeoro non cadono dallo scorso 7 ottobre e vanno verso il quarto risultato utile consecutivo. Vuole alzare il muro la squadra portuale, che può riprendersi il primato cercando la sesta vittoria consecutiva.

Debutto per mister Borrelli sulla panchina della Bacigalupo Vasto Marina e subito sfida alla neopromossa Villa 2015. Sfida insidiosa per i vastesi, che presentano anche il nuovo acquisto Marco Frangione. I francavillesi, reduci da 4 punti consecutivi, non vogliono fermarsi e cercano di risalire ancora la classifica.

Scontro infuocato tra Capistrello e Casalbordino. Entrambe sconfitte, nella loro ultima gara, dai Nerostellati, ed entrambe appaiate a quota 9 in classifica. I rovetani con il dente avvelenato per la beffa al 93′ nell’infrasettimanale, mentre i giallorossi non sono scesi in campo nel turno di mercoledì.

Occhi puntati su NeretoLanciano. I vibratiani a caccia dei 3 punti dopo i due ko dell’ultima settimana. I frentani, rinforzatisi sul mercato con gli arrivi di D’Intino, Bianco e Dari, vogliono riscattare il passo falso interno contro l’Acqua&Sapone.

Chiude il programma la sfida tutta pescarese tra Spoltore e Renato Curi Angolana. Gli azulgrana, che non hanno trovato nessuna vittoria nonostante l’arrivo di Del Gallo in panchina, vogliono dimenticare i 4 centri incassati a Sambuceto. I nerazzurri di D’Eugenio si presentano dopo la cinquina rifilata alla Bacigalupo Vasto Marino e con un Miani in formissima.

Nicolas Maranca

Rubriche