Giorni caldi in fase di mercato per le squadre di Eccellenza e Promozione: ogni giorno un colpo ad effetto. Questa volta è il turno dell’Alba Adriatica che, nelle ultime ore, si è assicurato due rinforzi importanti: l’attaccante Giacomo Cellucci (in foto insieme al presidente Elio Freddi) e il centrocampista Marvis Mudimbi.

Cellucci, classe 2000, nell’ultima stagione è stata una delle rivelazioni del campionato di Eccellenza grazie ai suoi 13 gol messi a referto con la maglia della Renato Curi Angolana. Il giovane centravanti, cresciuto nel settore giovanile del Chieti (squadra con cui ha vinto anche il massimo torneo regionale nella stagione 2018/19), ha detto sì all’Alba Adriatica dopo aver concluso la sua esperienza nel ritiro di Isola del Gran Sasso con il Notaresco.

Mudimbi, invece, è un 25enne centrocampista prelevato dal J.R.V.S. Ascoli (compagine della Prima Categoria marchigiana). Il calciatore, cresciuto nelle giovanili della Sambenedettese, è alla sua prima esperienza in Abruzzo, dopo quelle avute tra Serie D, Eccellenza e Promozione marchigiana con le maglie di Folgore Montegranaro, Folgore Veregra, Ripatransone e Palmense.