Alla luce del recente provvedimento di fermo (sino al 3 aprile prossimo) adottato dalla LND, e sulla falsariga di quanto ufficializzato, nel primo pomeriggio di oggi, sono diversi i club dilettantistici abruzzesi che, con altrettanti comunicati, fanno sapere di aver deciso, in via del tutto autonoma, di sospendere le rispettive attività quotidiane, sia a livello di prima squadra, che per quanto concerne il settore giovanile. Qui di seguito, riportiamo i comunicati di altri tre club, ma è facile prevedere che il numero di iniziative analoghe sia destinato a crescere rapidamente…



Vista e considerata la sospensione delle attività LND fino al 3 aprile 2020, l’Asd IL DELFINO FLACCO PORTO comunica di aver sospeso le proprie attività fino al 15 marzo, in attesa di ulteriori provvedimenti.

Siamo difronte ad un problema serio, c’è chi vuole sminuire e chi ingigantire, noi ci sentiamo di dire semplicemente di essere PIÙ RESPONSABILI, per voi e soprattutto per i vostri cari più anziani, RESTATE A CASA IL PIÙ POSSIBILE.

*  Ufficio stampa Il Delfino Flacco Porto

 

In seguito all’ultimo comunicato emesso dalla LND sui rinvii dei campionati, la Virtus Cupello, dispone l’immediata sospensione di tutte le attività di allenamento della PRIMA SQUDRA e del SETTORE GIOVANILE, fino a data da destinarsi.
Provvederemo tramite il nostro staff tecnico con dei programmi di allenamento individuali.
Stiamo attraversando un momento delicato, cerchiamo di restare a casa.
Grazie per la collaborazione
.
*  ASD Virtus Cupello

 

L’ASD Fontanelle comunica che, a seguito del provvedimento emanato in data odierna dalla LND, al fine di tutelare la salute dei propri tesserati, non potendo garantire le misure di sicurezza richieste all’interno della struttura di allenamento, ha deciso di interrompere gli allenamenti settimanali fino a data da stabilirsi. Una decisione dolorosa e triste, ma dettata da senso di responsabilità e dovere civico di salvaguardare la salute di calciatori, tecnici e dirigenti.

*  ASD Fontanelle