73 voti favorevoli, 14 astenuti. Con questi dati, Cosimo Sibilia è stato rieletto Presidente della Lega Nazionale Dilettanti per il quadriennio 2021-2024. L’Assemblea Elettiva, svoltasi presso l’Hilton Airport Rome di Fiumicino ha fatto seguito al Consiglio di ieri che ha ulteriormente aperto alla ripartenza dell’Eccellenza.

Il profilo

Figlio dell’ex Patron dell’Avellino Antonio Sibilia, il Presidente della LND aveva ricoperto il ruolo di Presidente del CR Campania dal 1994 al 2000, dov’è tornato da Commissario Straordinario il 14 aprile 2016. Nel gennaio 2017 la prima elezione al comando della Lega Nazionale Dilettanti.

La nota twitter di Sibilia

«Oggi celebriamo la chiusura di un quadriennio che ha visto la Lega Dilettanti protagonista nel panorama calcistico italiano. L’ultimo anno è stato particolarmente complicato, ma il mio modus operandi è stato quello di tutelare la base del movimento. Farò sempre e per sempre l’interesse della LND, che anche oggi ha dimostrato di essere una famiglia unita, coesa. La candidatura alla FIGC è coerente con quella che è stata l’indicazione della Lega Nazionale Dilettanti e con un accordo di successione con l’attuale Presidente che qualcuno ha voluto mettere in discussione». 

Nicolas Maranca

Rubriche