Col punteggio finale di 6-5 (1-1 dopo i supplementari) la Torrese batte il Castelnuovo e si aggiudica l’edizione 2019/2020 della Coppa Italia di Eccellenza, al termine di una sfida equilibrata e combattuta. Al vantaggio lampo dei neroverdi, a segno dopo soli 4’ con Fabrizi, seguiva l’immediata replica della formazione di Remigio Cristofari, che pareggiava i conti al 6’ con il capocannoniere Criscolo, alla sua quinta marcatura stagionale di Coppa.

Punteggio che non si sbloccava più, costringendo dapprima le due contendenti alla disputa dei supplementari, e successivamente alla sequenza dei rigori. Premiando come detto i giallorossi che, trasformandoli tutti, capitalizzavano al meglio l’unico errore commesso (in avvio) dal dischetto, da Donatangelo.
Questa, comunque, la sequenza dei penalties: Donatangelo (C) parato, Di Benedetto (T) gol , Antichi (C) gol, Criscolo (T) gol, Bregasi (C) gol, Fuschi (T) gol, Di Ruocco (C) gol, De Cesaris (T) gol, Lepre (C) gol, Petronio (T) gol.