Dopo più di tre ore dal suo inizio, è terminato il Consiglio Federale della FIGC. In attesa dei comunicati ufficiali, sono già arrivate le prime indiscrezioni: Serie A, Serie B e Lega Pro (a sorpresa) vanno avanti mentre si fermano tutti i campionati dilettantistici (dalla Serie D in giù).

Venerdì 22 maggio, durante il Consiglio della Lega Nazionale Dilettanti, dovrebbero essere ufficializzate le decisioni ufficiali in merito a retrocessioni e promozioni.

Molto probabilmente le prime in classifica dovrebbero essere promosse mentre ci sono ancora dei dubbi legati alle retrocessioni. Le prime in classifica dovrebbero essere quasi certe del salto di categoria. Discorso diverso per le retrocessioni: nel corso della riunione di oggi, infatti, sono sorti dei dubbi relativi a chi dovrebbe scendere di categoria.

La giornata di venerdì sarà decisiva in tal senso.