Si allenava già da tempo con il Chieti e adesso è arrivata l’ufficialità: il jolly offensivo Anas Ikramellah (in foto insieme al DS Giuseppe Giglio) è un nuovo giocatore della società neroverde. Un giovane promettente alla corte di Alessandro Lucarelli. È questo l’identikit che riassume, in breve, il nuovo colpo di mercato messo a segno dal Chieti.

Il calciatore di origine tunisine, classe 2001, può ricoprire vari ruoli nel reparto avanzato (esterno offensivo, trequartista e seconda punta) ed è reduce dal quasi trionfo in Serie D con la maglia del Notaresco. Ikramellah, cresciuto nelle giovanili del San Pietro e Paolo, è stato scovato dal DS notareschino D’Ercole che ha puntato su di lui prelevandolo dalla Dinamo Roccaspinalveti, con la quale aveva realizzato 16 gol in Prima Categoria nella stagione 2018/19.