Dopo il quarto posto ottenuto nel girone C di Seconda Categoria, si alza il sipario sulla nuova stagione del Cellino.

Il club granata ha annunciato già una prima novità per quel che riguarda il ruolo di allenatore. La prima squadra, infatti, verrà guidata da mister Vincenzo Aureli. Prima di vestire i panni di allenatore, Aureli si è affermato da calciatore nel panorama calcistico abruzzese a suon di reti (Lanciano, Sulmona, Montorio, Chieti, Torrese tra le tante), debuttando anche in Serie A con il Pescara. Prende il posto di Domenico Di Pasquale, il suo vice sarà Matteo Ferretti, mentre Massimo Bordoni svolgerà il compito di preparatore dei portieri.

Mister Aureli, inoltre, potrà contare anche su un buon numero di calciatori riconfermati: il portiere Valentino Angelini, i difensori Alessandro Di Crescenzio, Alessandro Di Giosia, Simone Perpetuini e Ilario Sichetti, i centrocampisti Mirko Coppa, Francesco De Iuliis, Cesare Di Gregorio, Pietro Giorgini, Miguel Kola, Alessandro Piccioni, Domenico Sacchetti e gli attaccanti Pierpaolo Bonnaduce e Davide Pavone.

Sul fronte acquisti, invece, la società ha annunciato di essersi assicurata le prestazioni del difensore Bruno Matteo Fiorile (ex Sim Pontevomano) e dell’attaccante esterno Leandro Temperini, nella scorsa stagione tra le fila del Real C. Guardia Vomano. A loro, negli ultimi giorni, si sono aggiunti l’esterno Marco Varani (tornato a Cellino dopo l’esperienza nell’Atletico Lempa), il centrocampista Joele Di Marco (ex Insula) e l’attaccante Giuseppe Fanì (trascinatore a suon di gol dell’Angelese in Prima Categoria).