Ottenuta la promozione in Seconda Categoria, il Castilenti si è messo subito al lavoro per pianificare la prossima stagione. Una stagione che partirà con tante novità e certezze. Partiamo dalla panchina. Il nuovo allenatore è Marco Pepe, con alle spalle trascorsi ad Atri, Scerne e Castrum. Il tecnico potrà contare su buona rosa dello scorso anno, vincitrice del campionato di Terza Categoria (girone Pescara). Vestiranno ancora la maglia giallonera i portieri Guido Valeriani e Simone Palanamente, i difensori Filippo Chiarella, Gianluca Iezzi, Claudio Rapacchia, Lorenzo Ridolfi, Matteo Di Simone e Matteo Forcella, i centrocampisti Valerio Aielli, Stefano Giangiacomo, Nicola Scarponcini, Fabrizio Barlaam, Giuseppe Mazzocca, Lorenzo Di Vittorio, Davide Chiarella, Matteo Feliciani e l’attaccante Diego Gigante.

A loro si aggiungono undici nuovi calciatori. Cinque di questi sono stati prelevati dall’Arsita e rispondono ai nomi dei difensori Damiano D’Ostilio, Alessio Del Papa, Damiano Lanari, del centrocampista Antonio Di Michele e dell’attaccante Damiano Di Massimo. Gli altri, invece, sono il portiere Marco Vanni (ex Elicese), il difensore Luca Chiarella (si tratta di un ritorno per lui), i centrocampisti Eugenio D’Agostino (dal Castrum), Davide Di Donato (ex Valle del Fino) ed Eugenio di Marco (ex Sim Pontevomano).