Dopo i due successi stagionali, il campionato di Eccellenza con il conseguente approdo in D e la vittoria del campionato provinciale nella categoria Juniores, per il Castelnuovo Vomano è tempo di bilanci. Nella prossima stagione, mister Guido Di Fabio potrà contare sui difensori Calvarese, Terrenzio, Casimirri e Sanseverino, sui centrocampisti Emili, Porrini e Bregasi e sugli attaccanti Di Ruocco, D’Egidio e Antichi (tutti confermati). Ad essi, si aggiungono due nuovi rinforzi: il portiere, classe 2001, Vittorio Natale dal Campobasso e il centrocampista offensivo Leonardo Gentile, classe ’97 e reduce da due anni fortunati in Eccellenza con la maglia del Pontevomano.

Il comunicato del Castelnuovo

«È stata una stagione straordinaria per noi, culminata non solo con la vittoria del campionato di Eccellenza che ci ha catapultati in serie D ma anche con la vittoria del campionato provinciale Juniores per i nostri ragazzi più giovani, anch’essi straordinari, che sono stati così promossi nel campionato Juniores Elite; campionato che però non disputeranno in quanto, vista la partecipazione della prima squadra al campionato interregionale, saranno impegnati nel più prestigioso campionato Juniores nazionale. Un applauso e un ringraziamento va da parte di tutta la società, ai nostri straordinari ragazzi hanno vinto e ci hanno fatto vincere questi due campionati. Col mese di luglio si iniziano ad ufficializzare le prime pedine che andranno a comporre la rosa, alla quale il Responsabile dell’Area Tecnica Claudio Cicchi con mister Guido Di Fabio e la società stanno lavorando alacremente, per la prima storica stagione in Serie D del Castelnuovo. Dopo le riconferme dei difensori Calvarese, Terrenzio, Casimirri e Sanseverino, dei centrocampisti Emili, Porrini e Bregasi e degli attaccanti Di Ruocco, D’Egidio e Antichi possiamo ufficializzare i primi due acquisti per la prossima stagione; si tratta del portiere classe 2001 Vittorio Natale, che l’anno scorso ha difeso la porta del Campobasso dopo esser cresciuto nelle giovanili del Teramo, e del centrocampista Leonardo Gentile, negli ultimi due anni al Pontevomano dopo aver giocato con Sambenedettese, Folgore Veregra e Agnonese, due giocatori giovani ma già esperti della categoria e dalle sicure qualità che daranno il loro contributo per far sì che il Castelnuovo riesca a farsi valere anche in un campionato difficile come quello di Serie D».