Il calciomercato più lungo della storia del dilettantismo abruzzese continua a regalare colpi da tenere bene a mente. L’ultima novità arriva da Casalbordino, dove il Patron Santoro mette in organico un altro tassello fondamentale.

Arriva l’ufficialità del passaggio in giallorosso di Martin Ezequiel Rose. L’attaccante argentino è un classe 1993, cresciuto calcisticamente in patria con le giovanili di Boca Juniors e Los Andes, squadra con cui ha debuttato in Primera B Nacional. Poi ha vestito la casacca di Flandria e Club Comunicaciones (Primera B Metropolitana). Nel 2018 il sudamericano è passato alla Liga Leumit (campionato israeliano), giocando 3 gare con l’Hapoel Bnei Lod.

Il giocatore ha conosciuto il calcio italiano a fine 2019, tesserandosi con i siciliani del Pro Favara (Eccellenza), dove aveva conosciuto Michele Settecase, l’attaccante acquistato all’inizio della scorsa annata dal Montorio 88.

Nicolas Maranca