Dopo due anni e mezzo, il capitano Carlo Triglione (in foto) lascia il Fossacesia e lo fa con una lettera piena di amore e affetto nei confronti della società biancorossa. Di seguito le sue parole.

«Eccoci qua, purtroppo…Sembra ieri ma sono arrivato a Fossacesia nel dicembre 2018, trovando un gruppo già formato ed una società ambiziosa con tanta voglia di migliorarsi. Mai avrei pensato di trovarmi, a distanza di un anno e mezzo, a dover fare delle scelte così difficili! Difficili perché durante l’ultima stagione ho indossato, con onore, la fascia di capitano e chi mi conosce sa quanto io tenga al ruolo di “uomo” prima che di “giocatore!” Difficile perché ho conosciuto compagni che al di là del rettangolo verde mi hanno dato molto, forse più di quanto io abbia dato loro! È difficile perché ho conosciuto un presidente straordinario, un padre di famiglia che anche nelle difficoltà non si è mai tirato indietro! È difficile perché intorno a questa società ci sono state persone e dirigenti che hanno reso tutto così bello! Difficile perché ci sono stati problemi miei personali a cui loro hanno sempre risposto “presente“ senza mai farmi mancare la loro vicinanza. Straordinario davvero! Lascio Fossacesia, a malincuore, per diversi motivi: questa pandemia ha cambiato molte cose, rendendo tutto così incerto e a livello lavorativo le dinamiche sono mutate, rendendo problematico organizzarmi con orari e spostamenti. Volevo ringraziare davvero tutti, nessuno escluso: presidente, direttore, staff tecnico, staff medico, dirigenti, addetta stampa, magazzinieri, collaboratori, compagni di squadra e tutto il resto. Spero sia solo un arrivederci perché io qui mi sono davvero sentito uno di voi…ed anche questo purtroppo è difficile da dimenticare».

Anche il jolly offensivo Luciano Galiè non farà parte della rosa del Fossacesia nella prossima stagione. Arrivato lo scorso dicembre, il classe ’93 si è subito imposto nel club biancorosso, siglando quattro reti prima della sospensione dei campionati. Il club del presidente Ursini ha deciso di salutare e ringraziare l’ex giocatore della Bacigalupo Vasto Marina con un post pubblicato su Facebook: «Luciano Galiè è arrivato a Fossacesia lo scorso dicembre e, anche se é stato con noi per pochi mesi, ha saputo subito farsi voler bene ed apprezzare da tutti. Lo ha fatto talmente bene e si è legato così tanto a noi, da far sembrare la sua permanenza qui molto più lunga ed è per questo che oggi, nonostante le motivazioni più che condivisibili, il dispiacere è davvero grande. Facciamo a Luciano un grande in bocca a lupo per il futuro e ci auguriamo che le nostre strade si incrocino di nuovo!»