Volto nuovo in panchina in casa Capistrello. Il club granata, tra le 7 partecipanti alla nuova Eccellenza, ritrova sulla sua strada Paolo Giordani, che prende il posto di suo cugino Gianluca.

Per Giordani, che nelle ultime stagioni si è fatto particolarmente apprezzare da guida di Real Carsoli, Villa San Sebastiano e San Benedetto dei Marsi, si tratta di un ritorno. Originario proprio di Capistrello, era stato lui ad allenare i rovetani dalla Prima Categoria all’Eccellenza dal 2010/2011 al 2012/2013.

Le smentite del club

Nella nota ufficiale del Capistrello, c’è anche un chiarimento sull’addio di Gianluca Giordani, azzerando alcuni rumors: «L’Us Capistrello comunica di aver affidato la guida tecnica a Giordani Paolo, che sostituisce Giordani Gianluca, il quale per motivi strettamente personali non ha potuto dar seguito alla ripresa del campionato, togliendo adito a qualsiasi voce infondata di altra natura, la dirigenza granata ringrazia calorosamente Gianluca per la sua professionalità e dedizione che ha dimostrato per i nostri colori, noi aspetteremo il suo ritorno nel nostro calcio, e perché no, in tandem con Paolo (mai dire mai)».

Nicolas Maranca

Rubriche