Due realtà distinte, ma parallele. Il calcio giovanile abruzzese potrà contare su due nuovi progetti: l’A.S.D. Asterope e la Molteventi Soccer Academy. Il primo avrà la forma di una scuola calcio, mentre il secondo è lo sviluppo ufficiale dell’allenamento one-to-one, nato durante il periodo di quarantena con l’obiettivo di migliorare l’aspetto tecnico individuale dei calciatori di qualsiasi età. Dopo il successo ottenuto dagli esercizi individuali (apprezzati dai genitori), si è deciso di dare vita alla scuola calcio, la quale, oltre ai servizi sportivi con la presenza di tecnici preparati, garantirà anche figure professionali volte alla crescita sociale dei ragazzi. Nella neonata società, infatti, ci saranno la psicologa dello sport (Dott.ssa Irene La Fratta) e alcuni consulenti esterni. Completano l’organigramma: Alan Mammarella (presidente), Raffaele Cicolini (vice presidente), Federica Quintiliani (segreteria/tesoreria), Maurizio Tacchi (responsabile tecnico) e Massimiliano Consorte (Responsabile marketing & comunicazione).

Entrambe le nuove realtà verranno illustrate, nel dettaglio, domani all’Antistadio di Francavilla al Mare: si parte alle 17 con una dimostrazione pratica delle attività per poi passare alla presentazione ufficiale (ore 18).

La figura centrale delle due iniziative è il responsabile tecnico Maurizio Tacchi, volto noto nell’ambiente calcistico abruzzese dati i suoi trascorsi da calciatore e da allenatore. Sia L’A.S.D. Asterope che la Molteventi Soccer Academy svolgeranno le proprie attività nell’Antistadio comunale “Valle Anzuca” di Francavilla, anche se l’Academy potrebbe assumere un carattere itinerante, spostandosi per offrire il proprio servizio agli atleti interessati.