L’Angelese, dopo aver concluso il girone C di Seconda Categoria ed essere approdata al prossimo campionato di Prima Categoria, incomincia a gettare le basi per il futuro. La prima novità riguarda il ruolo di allenatore della neonata formazione Juniores: sulla panchina giovanile siederà Simone D’Angelo, ex giovanili del Sambuceto e Verlengia.

Il comunicato dell’Angelese

«La società Angelese Calcio comunica che per la stagione 2020-2021 si avvalorerà della competenza e professionalità del mister Simone D’Angelo, per la neonata formazione Juniores per la prima e storica partecipazione in questa competizione. Mister D’Angelo ha un curriculum di tutto rispetto, come detto in precedenza, competenza e professionalità ne recitano la parte predominante, risultando una figura di spicco nel panorama calcistico abruzzese. Tecnico con licenza UEFA Pro B, negli ultimi quattro anni ha ben guidato le formazioni giovanili del Sambuceto Calcio, ottenendo ottimi risultati, senza dimenticare l’esperienza nel Verlengia, dando la possibilità a tanti giovani di poter crescere e maturare. Per la famiglia Angelese è sicuramente un profilo importante che permette di proseguire quell’obiettivo di crescita che si è prefissata, sviluppando un settore Juniores che sarà molto importante e propedeutico alla prima squadra, programmando un lavoro sui giovani che sono la base e il futuro del nostro sport. Il presidente, i dirigenti e tutta la famiglia giallo-verde accoglie calorosamente l’arrivo di mister Simone, augurandogli un buon lavoro e che si possa togliere tante soddisfazioni con i nostri colori».