In questo raggruppamento, fu l’Hatria a stravincere il campionato con 64 punti all’attivo, frutto di  19 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte. Alle loro spalle, in seconda posizione, si piazzò l’Amiternina, staccata di dieci lunghezze dalla vetta, ma successivamente eliminata nei play-off che fecero registrare i seguenti risultati. Semifinali: Tortoreto–Amiternina 1-1; Amiternina–Tortoreto 0-0; Bellante–Scerne di Pineto 2-1; Scerne di Pineto–Bellante 1-0; Finale: Scerne di Pineto–Amitenina 2-1; Amiternina–Scerne di Pineto 1-1.

In virtù del secondo posto conquistato, lo Scerne di Pineto approdò anch’esso in Eccellenza, complice le buone notizie arrivate, sul fronte abruzzese, dalla serie D, le cui rappresentanti regionali (Celano, Nuova Avezzano e Val di Sangro) riuscirono tutte a salvarsi, una stagione trionfale per i nostri colori, alla luce della doppia promozione in serie C2 ottenuta dal Morro d’Oro (salito direttamente, avendo vinto il campionato) e dalla Pro Vasto, impostasi ai play-off, grazie ai successi colti ai danni dell’Isola Liri, in semifinale, e del Bojano, nella decisiva finale.

In zona retrocessione, invece, a scendere direttamente in Prima categoria fu il San Benedetto dei Marsi (ultimo), di lì a poco imitato dal Montevelino (penultimo) e dal Torricella Sicura (terz’ultimo), condannati dai play-out, ai quali prese parte anche l’Atletico Nepezzano, essendo stato sconfitto (per 1-0 dal Paganica) nello spareggio resosi necessario per la determinazione della quint’ultima in graduatoria. Ma ecco i risultati dei play-out: Montevelino–Atletico Nepezzano 1-2; Atletico Nepezzano–Montevelino 1-1; Torricella Sicura–Martinsicuro 2-1; Martinsicuro–Torricella Sicura 1-0, con i padroni di casa salvi in virtù del loro miglior piazzamento nella fase regolare della stagione.

Hatria Calcio

I NUMERI. Maggior numero di punti: Hatria (64); minor numero di punti: San Benedetto dei Marsi (21); maggior numero di vittorie: Hatria (19); minor numero di vittorie: Torricella Sicura e San Benedetto dei Marsi (5); maggior numero di sconfitte: Montevelino e San Benedetto dei Marsi (19); minor numero di sconfitte: Hatria e Amiternina (4); maggior numero di pareggi: Cologna Paese (14); minor numero di pareggi: Montevelino (5); migliore media punti: Hatria (2,13); peggiore media punti: San Benedetto dei Marsi (0,7); miglior attacco: Hatria (50 reti); miglior difesa: Amiternina e Sant’Omero (23 reti); peggior attacco Martinsicuro e Montevelino (18 reti); peggior difesa: San Benedetto dei Marsi (50 reti).

Roberto Altorio

Rubriche