TERZA CATEGORIA: DALLE STELLE… ALLE STALLE

Il meglio e il peggio dell’ultimo turno

CHI SALE…

GIANLUCA DI FAZIO, calciatore Collecorvino: se la sua squadra vanta uno dei migliori attacchi dell’intero panorama dilettantistico abruzzese, il merito è soprattutto suo. Delle 56 reti complessivamente messe a segno dai gialloblù, ben 25 portano infatti la sua firma, e 4 sono state realizzate domenica scorsa

ROIO CALCIO: il pareggio interno strappato domenica mattina alla capolista Montereale rappresenta il vero fiore all’occhiello di una stagione sin qui non proprio esaltante

REAL CAPRARA: dopo ben sedici gare senza una vittoria, ne infila due di seguito nel giro di soli quattro giorni. Dapprima aggiudicandosi il recupero infrasettimanale col Real Montesilvano, per poi andare ad espugnare, domenica pomeriggio, il campo dello Zanni Calcio

 

…E CHI SCENDE

UNITED L’AQUILA: si fa infilare a domicilio dal vice fanalino di coda Castel del Monte, rallentando vistosamente la sua rincorsa alle primissime posizioni ed abdicando, di fatto, alla lotta per la promozione diretta

ATLETICO TORTORETO: stecca la sfida diretta con l’Atletico Cologna, e con essa anche la quarta piazza, agguantata proprio dalla squadra che, nell’ultimo turno, è riuscita a batterla di misura

SAN MARTINO: quella patita a Lama dei Peligni è la seconda sconfitta nelle ultime tre partite disputate. Un campanello d’allarme per la formazione giallorossa, sempre terza in graduatoria, ma quasi raggiunta dal Città di Chieti