Nella sesta puntata della nostra rubrica “ACD – A Casa Di”, Abruzzo Calcio Dilettanti ha fatto visita “virtualmente” al direttore sportivo de L’Aquila 1927, Luca Di Genova. Il dirigente, da un anno e mezzo nella società rossoblù, ci ha raccontato i segreti dietro i successi della sua squadra (lo scorso anno dominatrice del girone A di Promozione e quest’anno leader della classifica nel campionato di Eccellenza).

Di Genova, nella video intervista, ci ha parlato anche della sua “vita precedente”, ovvero quella da calciatore. Nato a San Benedetto dei Marsi il 5 ottobre 1981, l’attuale DS de L’Aquila è cresciuto calcisticamente in vari settori giovanili della Marsica. Nel suo curriculum figurano anche due esperienze illustri nelle formazioni Primavera di Empoli e Lazio. Dopo la fine dell’esperienza biancoceleste, Di Genova approdò in C2 nel Padova. Chiusa la parentesi dei professionisti, tornò in Abruzzo a suon di vittorie: Luco dei Marsi, Canistro (dalla Promozione alla D in tre anni), L’Aquila, San Nicola Sulmona (dove vinse il campionato di Promozione con il record di punti tutt’ora imbattuto), Avezzano (dalla Promozione alla Serie D) e, per concludere, Celano.

La video intervista integrale

Rubriche