Segna Minnozzi, il Pineto va a punti. Periodo da Re Mida per l’attaccante biancazzurro, che trascina i suoi alla riscossa dopo il lungo stop causato dal Covid e lascia il sorriso sul volto di mister Pomante.

L’ex Tolentino, cresciuto nelle giovanili dell’Ascoli, era arrivato in riva all’Adriatico lo scorso 31 dicembre, ma non aveva potuto farsi notare a causa del periodo di pausa forzata dei pinetesi. Al rientro in campo, con Marco Pomante in panchina, si è preso il suo posto e ha iniziato a cambiare la stagione biancazzurra. Doppietta contro la Recanatese (2-2), gol vittoria contro il Montegiorgio (1-0) e doppietta vincente in meno di mezz’ora contro il Porto Sant’Elpidio (2-1). Un vero rapace d’area, capace di segnare in tutti i modi, di farsi trovar pronto alla minima deviazione sotto rete e di trascinare i suoi. L’arma di cui il Pineto aveva bisogno, potrebbe essere nato un tandem da urlo in casa teramana. Sì, perché oltre a lui, Pomante può contare anche su un Romano che ha avuto un grande impatto con la nuova realtà, una coppia che promette spettacolo. Diverse gare da recuperare per il sodalizio del Presidente Brocco ed un calendario che potrebbe essere un vantaggio, la corsa ai playoff è realtà.

Nicolas Maranca

Rubriche